LIBERI DAL DOLORE SENZA USO IMPROPRIO DI MEDICINALI

Seguici anche su
facebook

 

UNA CHIAVE PER GODERE DI UNA MIGLIORE QUALITÀ DI VITA, E VIVERE LIBERI DAL DOLORE SENZA USO IMPROPRIO DI MEDICINALI, È ORA A VOSTRA PORTATA DI MANO

salute

Da sempre, prima Osteopati e poi Chiropratici, hanno sviluppato e tentato con varie tecniche di ripristinare la corretta posizione dell’Atlante, ma invano, o comunque con una percentuale bassa di risultati stabili nel tempo.

Per fortuna, è disponibile da qualche anno una metodologia innovativa che (con uno, al massimo due trattamenti) può ripristinare la posizione dell’Atlante (prima vertebra cervicale) nella sua sede anatomico-fisiologica corretta, permettendo così anche alla colonna vertebrale di riprendere la sua corretta biomeccanica (fino a nuovo trauma o salvo rarissime eccezioni).

LA CHIAVE STA NELLA CORREZIONE DEL TRATTO CERVICALE SUPERIORE, IN PARTICOLAR MODO NELLA TRIADE OCCIPITE-ATLANTE-EPISTROFEO, TRA LA TESTA E LE PRIME DUE VERTEBRE CERVICALI.

atlante

Si tratta di un’abile procedura manipolativa Osteopatica, che con un metodo sicuro per il paziente, ripristina nella giusta posizione l’Atlante rispetto all’Occipite. Riportando  l’Atlante nella posizione anatomica e biomeccanica corretta, la testa ed il collo tornano ad essere fisiologicamente allineati. Si ripristina così l’equilibrio del corpo e si riattiva una comunicazione efficace tra il cervello e tutto il resto dell’organismo.

Questa tecnica utilizza un’apparecchiatura sviluppata per pulsare ad una precisa  frequenza per rilasciare i muscoli che trattengono l’Atlante,  liberandolo per riportarlo alla posizione anatomico-fisiologica. Questa strumentazione deve essere usata solo da mani esperte e specializzate di Medici o Osteopati.

 

Contattaci

 

Il trattamento dell’Atlante può essere unico e risolutivo quando è il solo e diretto elemento scatenante la problematica, e quando non vi siano altre importanti e croniche restrizioni biomeccaniche di tutta la colonna vertebrale, nonché restrizioni viscerali, tissutali, miofasciali, cranio sacrali etc., perché dalla prospettiva osteopatica tutto è collegato.

Ecco perché delle volte all’Atlante devono essere abbinati trattamenti lungo tutto il rachide, e anche in altri distretti, per sbloccare altre restrizioni e facilitare il lavoro dell’Atlante ripristinato.

atlante osteopatia

IL CORPO UMANO È UNA CREAZIONE COMPLESSA CON UNA CAPACITÀ FENOMENALE DI AUTO-GUARIRSI, SOTTO LE GIUSTE CONDIZIONI.

Quando l’Atlante si trova nella posizione corretta, il cervello può finalmente operare senza problemi (elettro-biochimici). È come se volesse recuperare ciò che non è stato in grado di fare quando non era ancora in armonia, e mette in marcia un processo di auto-guarigione e di rigenerazione. L’organismo comincia a funzionare meglio. Inoltre, ora che la posizione dell’Atlante è stata corretta, altre terapie e trattamenti possono risultare più efficaci.

La correzione meccanica dell’Atlante è solo l’inizio del processo. In seguito l’Intelligenza Innata dell’intero organismo fa il resto, migliorando e/o ripristinando progressivamente le varie altre funzioni indebolite o bloccate.

Non appena la correzione del posizionamento dell’Atlante viene effettuata, i muscoli cominciano a rilassarsi, il sangue e l’ossigeno a circolare maggiormente, il sistema immunitario a riprendere vigore e vitalità, ripristinando il naturale processo di auto-guarigione del corpo.

 

Contattaci

 

Questo processo naturale di auto-guarigione continua fino a quando l’allineamento tra l’Occipite e l’Atlante viene mantenuto.

Inoltre, questo efficace metodo naturale d’auto-guarigione e prevenzione è indirizzato alla causa e non ai sintomi che ne derivano. L’organismo inizia un processo di rigenerazione, ripristinando la propria omeostasi, e questa tecnica è quindi da considerarsi un metodo di prevenzione basilare.

Sono possibili alcune reazioni immediatamente dopo il trattamento: qualche giorno di forte stanchezza, tensioni muscolari o dolori alla nuca, alla schiena o nella zona lombare, dolori alle articolazioni delle ginocchia o dell’anca causati dal cambio di carico dovuto all’aggiustamento del bacino che prima era inclinato. Tali reazioni sono transitorie e segnano la comparsa della nuova (e corretta) posizione acquisita dal nostro asse portante.

Dopo la correzione del posizionamento dell’Atlante con questa metodologia Osteopatica innovativa, l’organismo reagisce in base allo stato fisico e mentale di ogni singola persona. Un controllo successivo è indispensabile per verificare e favorire il processo di auto-guarigione, prendendo in considerazione le specificità di ogni singolo soggetto.

L’ATLANTE NELLA SUA SEDE CORRETTA È UNA DELLE CHIAVI PER VIVERE PIENAMENTE IN SALUTE.

atlante1

SI CONSIGLIA AI PAZIENTI DI NON SOTTOVALUTARE LA DELICATEZZA DI TALE METODOLOGIA CORRETTIVA E, QUINDI, DI FARSI TRATTARE ESCLUSIVAMENTE DA MEDICI O OSTEOPATI QUALIFICATI E SPECIALIZZATI IN QUESTA METODICA.

 

Prendi un appuntamento

 

Per avere più informazioni a riguardo, si consiglia di leggere i vari articoli su questo sito.

Condividi su
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail